1° Convegno Internazionale

Sono adulto!

Disabilità. Diritto alla scelta e progetto di vita

4-5 marzo 2016
Palacongressi di Rimini

Il blog #sonoadulto


Come aiutare la mobilità degli ipovedenti

Quali sono, in Italia, le principali difficoltà che incontrano le persone con difficoltà visive nei loro spostamenti nell’ambiente urbano? Ce lo racconta Lucia Baracco, ipovedente e architetto. Con qualche suggerimento ai progettisti di casa nostra per l’eliminazione delle “barriere percettive”. E qualche riferimento a esempi virtuosi, presi dall’estero: su tutti, la rete metropolitana londinese.

(altro…)


Come comunicare la diagnosi di disabilità

La diagnosi di disabilità di un figlio è come uno tsunami che travolge la vita di un genitore. Cosa accade dopo l’arrivo di quello tsunami? C’è la diagnosi che diventa “sentenza” inappellabile e la diagnosi che diventa un punto di partenza per un futuro tutto da creare. Un gruppo di lavoro formato da genitori, educatori e medici si è interrogato sulle parole giuste per comunicare la diagnosi di disabilità, giungendo a risultati sorprendentemente omogenei.

(altro…)


Il ruolo di padre nella disabilità di un figlio

Un uomo, Igor – consulente pedagogico, scrittore, docente universitario – che si trova alle prese con uno dei ruoli più difficili al mondo: essere padre di una bambina, Luna, nata con un grave deficit cognitivo. E a Luna, Igor si rivolge, con lettere molto profonde ma anche molto schiette, a cui affida le sue riflessioni sul ruolo paterno, sul senso della vita, sul futuro.

(altro…)


L’assistenza sessuale per le persone con disabilità

Tra i bisogni dei disabili, ce n’è uno che viene sistematicamente taciuto: quello di avere una vita sessuale. Ma qualcosa sta cambiando anche nel nostro Paese ... Cerchiamo di capire che cosa dalla voce di Maximiliano Ulivieri, presidente dell’associazione “LoveGiver”, che si occupa della promozione del diritto all’assistenza sessuale per le persone disabili.

(altro…)


Nicole, campionessa nello sport e nella vita

Bloemfontein, 20-27 novembre 2015. Ai Mondiali IAADS di atletica leggera, che vedono gareggiare atleti con sindrome di Down, gli atleti italiani si sono distinti in modo particolare, riuscendo a vincere ben 27 medaglie. Protagonista assoluta si è rivelata  Nicole Orlando, che ha conquistato quattro medaglie d’oro – con record del mondo – e una d’ argento, entrando nella leggenda sportiva. Abbiamo intervistato Nicole, di ritorno dal Sudafrica.

(altro…)


Come sviluppare l’autonomia nell’autismo

I bambini con una disabilità non hanno molti vantaggi dall’imparare a eseguire da soli certe attività, a differenza dei bambini tipici senza disabilità, che nella maggior parte dei casi ci guadagnano o si trovano nella condizione di non poter fare altrimenti. Ogni bambino con una disabilità va consapevolmente e specificamente aiutato a diventare più autonomo e a desiderare di esserlo.

(altro…)


Un evento per confrontarsi, riflettere sulla situazione attuale e proporre soluzioni innovative per il futuro

2 Plenarie

12 Workshop

30 Relatori