Programma

Struttura del Convegno

Il Convegno si struttura in 3 sessioni plenarie, 14 workshop di approfondimento e 6 laboratori corporei per un totale di 16 ore di formazione (9 ore di sessioni plenarie e 7 ore di workshop/laboratori corporei).
Nelle sessioni in parallelo i partecipanti potranno scegliere tra un workshop o un laboratorio corporeo, in modo da costruirsi un percorso personalizzato in base alla propria professione, ai singoli interessi e agli specifici bisogni formativi.  
 
I workshop rappresentano un importante momento di arricchimento professionale, portando esperienze rappresentative del panorama psicomotorio italiano e mettendo a confronto pratiche provenienti dai diversi territori e sviluppate nei differenti campi: educativo, preventivo, terapeutico, informativo. Particolare rilievo viene dato all’integrazione tra i diversi apporti professionali, e al ruolo che Psicomotricisti e Terapisti della Neuro e Psicomotricità giocano all’interno delle équipe multiprofessionali e nelle dimensioni di rete.
I laboratori del corpovanno a sostenere la centralità del “corpo vissuto”, il valore del piano implicito e procedurale dell’esperienza, sono il terreno in cui si radica questo processo conoscitivo, il luogo più autentico di co-costruzione della competenza nella relazione d’aiuto.
I partecipanti sono coinvolti in differenti percorsi sensibili al corpo e ai suoi linguaggi: gestuali, sonori, mimici, posturali, tonico-emozionai, volti a riscoprire i valori umani più antichi, quelli della formazione del sé, dell’ascolto e della cura.

Scarica il depliant con il programma completo
 




© Edizioni Centro Studi Erickson  S.p.A. - Via del Pioppeto 24, Fraz. Gardolo - 38121 Trento C.F. P.IVA e N.Reg. Imprese di Trento 01063120222 - Cap. soc. € 200.000 i.v.  Privacy