3° Convegno

Insegnare e apprendere la matematica

Dalla ricerca scientifica all'esperienza
educativo-didattica

Quando i conti... tornano

15 e 16 maggio 2015
Palacongressi di Rimini

orario workshop

16 maggio 2015 dalle ore 11:30 alle ore 13:30

Difficoltà specifiche nei numeri e nel calcolo: la riabilitazione

Come per gli altri disturbi dell’apprendimento, ad oggi non abbiamo certezze e dati definitivi sull’efficacia degli interventi riabilitativi nella discalculia evolutiva, sebbene siano sempre di più gli elementi a sostegno della forza, e certamente dell’utilità, di diversi approcci.

Le nuove prospettive riabilitative sono tutte orientare a sostenere, modificare, incrementare i processi che sembrano costituire il core deficit della discalculia. Infatti, le sfide più recenti poste dalle neuroscienze suggeriscono di concentrare gli sforzi verso una riabilitazione orientata sui deficit cognitivi all’origine del disturbo e sembrerebbe, dunque, particolarmente rilevante un approccio riabilitativo in grado di esaltare il così detto «senso del numero». D’altra parte l’esperienza clinica documenta un’ampia gamma di profili nelle abilità numeriche e di calcolo.

Durante il workshop ci si soffermerà sull’importanza di un percorso riabilitativo mirato, specifico ed efficace, che sia indirizzato alle caratteristiche evidenziate e appropriatamente descritte dagli strumenti diagnostici attualmente in uso.

relatori workshop

Relatori:

Mariani Enrica
Mariani Enrica

ASL Roma C

Pieretti Manuela
Pieretti Manuela

ASL Roma C

Temi del Convegno

Didattica della matematica
Discalculia evolutiva
Matematica e neuroscienze
Difficoltà in matematica
Artefatti intelligenti
Prerequisiti matematici
Curricolo e valutazione
Geometria
Metodo analogico intuitivo
Problem solving