10° Edizione - Convegno Internazionale

La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale

L'evento più atteso per fare il punto su
educazione, inclusione e disabilità

13-14-15 novembre 2015
Palacongressi di Rimini

E siamo a 10!

10° Edizione del convegno internazionale

La Qualità dell'integrazione scolastica e sociale

13-14-15 novembre 2015

Nonostante tutto crediamo che una scuola diversa sia possibile, non solo necessaria. 

In queste dieci edizioni del Convegno non abbiamo dato la voce soltanto ai relatori, illustri e meno noti, ma abbiamo semplicemente sentito le migliaia di voci di insegnanti, educatori, psicologi, neuropsichiatri, pedagogisti, assistenti sociali che hanno condiviso questo cammino.

Abbiamo sentito la loro vicinanza, il loro riconoscersi e ritrovarsi insieme in un’idea, un valore. Ci siamo sentiti vicini in un’energia che si rinnova ogni due anni e con questa decima edizione saranno più di 25.000 le persone con cui abbiamo condiviso questa esperienza.

Cosa ci piacerebbe vedere nei prossimi venti anni?

Il percorso verso una scuola inclusiva che dovrà essere fatta da un sempre maggiore numero di insegnanti e non solo, con una didattica innovativa, plurale, flessibile, porosa, accogliente, morbida…

Il percorso verso una scuola inclusiva che deve intrecciarsi con analoghi percorsi di altri Paesi del mondo. Abbiamo molto da insegnare e molto da imparare. Il percorso verso una scuola inclusiva che deve espandersi verso una società inclusiva, nel lavoro, nel tempo libero, nelle relazioni, nell’essere adulti e persone pienamente partecipi e realizzate.

Il percorso verso una scuola inclusiva che deve vivere di alleanze, di sinergie, di forze tese a uno scopo comune, pur nelle relative differenze. Ecco il punto di partenza di questa decima edizione del Convegno, avvio di altri venti anni di cammino.

 TRA I RELATORI
 
  • Edgar Morin, filosofo e sociologo tra i più grandi pensatori del Novecento
  • Zygmunt Bauman, teorico della postmodernità ideatore del concetto della modernità liquida
  • Gustavo Pietropolli Charmet, tra più importanti psichiatri e psicoterapeuti italiani
  • Massimo Recalcati, tra i massimi psicoanalisti italiani
  • Vito Mancuso, teorizzatore di una teologia laica
  • Daniela Lucangeli, tra le massime esperte di intelligenza numerica
  • Stefano Vicari, neuropsichiatra infantile
  • Daniele Novara, pedagogista
  • Alberto Pellai, medico e psicoterapeu­ta dell’età evolutiva
  • Giorgio Vallortigara, neuroscienziato 
  • ... e molti altri ancora!

Tutti i relatori presenti al Convegno | Gli interventi in plenaria | I workshop di approfondimento